19 Febbraio 2020
[]

News
percorso: Home > News > News

GRAN BEL CODEVIGO: BELLAN E FELLET FIRMANO IL 2-1 SUL MAERNE!

11-11-2019 13:02 - News
MAERNE-CODEVIGO 1-2
Reti: Zaffalon (M) ,Bellan e Fellet (C)

MAERNE: 1 Titomanlio, 2 Benato, 3 Bacci, 4 Minio, 5 Zaffalon, 6 Dal Castello, 7 Vecchiato, 8 Fiacchi, 9 Castellino, 10 Cerbarano, 11 Granzotto. A disp: 12 Carraro, 13 Simionato, 14 Bau, 15 Elefante, 16 Malci, 17 Marini, 18 Visentini, 19 De Matteo, 20 Vairo. All: De Polo Ivan.
CODEVIGO: 1 Cassetta, 2 Albiero, 3 Sartori, 4 Rigato, 5 Gatto, 6 Fellet, 7 Bellan, 8 Boscaro, 9 Iorio, 10 Bergo, 11 Milani. A disp: 12 Ponchia, 13 Bertani, 14 Cecconello, 15 Tanji, 16 Gislon, 17 Affan, 18 Boscolo Cegion, 19 Dan. All: Redi Rossano.
ARBITRO: Falcomer Michele (sezione di Portogruaro).

MAERNE. Buona prestazione dei ragazzi di Mister Redi che tornano dalla difficile trasferta di Maerne con tre punti meritati per quanto visto in campo e con la consapevolezza di essere una squadra quadrata e rocciosa, che finora se l’è giocata a viso aperto contro tutti gli avversari incontrati in questo primo scorcio di campionato. Il quarto risultato utile consecutivo permette ai ragazzi di accumulare punti pesanti e di vivere un’altra settimana con tranquillità per preparare al meglio il derby contro il Due Stelle, che ieri ha strappato un bel pareggio al quotatissimo Dolo 1909.

Il primo tempo vede subito gli ospiti farsi avanti e portare i primi pericoli dalle parti di Titolmanlio. L’inizio convincente trova sfogo nell’occasionissima capitata sui piedi di Milani, il suo tiro però da centro area sbatte sulla traversa e torna fuori, urlo del gol spezzato per il numero 11, autore comunque anche quest’oggi di un’ottima prova. La reazione del Maerne non si fa attendere ma ci pensa Cassetta ad inchiodare il risultato sullo 0-0 con due bei interventi a negare il vantaggio dei padroni di casa. Vantaggio che arriva proprio sul finire della prima frazione di gioco, ma è ad opera biancorossa: su una punizione battuta velenosamente, il portiere e il difensore non si capiscono e il più lesto ad approfittarne è Bellan, che con un guizzo sigla la sua prima rete stagionale.

La seconda frazione di gioco vede ancora il Codevigo iniziare meglio e collezionare numerose palle gol, sfruttando anche la superiorità numerica per l’espulsione di Fiacchi per doppia ammonizione. Prima ci prova Milani con una bella conclusione dai 16 metri, poi è il neo entrato Affan a pennellare una punizione dal limite dell’area, in entrambi i casi però il numero uno avversario si frappone con due prodigiosi interventi. Al 90’ però il Maerne capitola: su una punizione dai 20 metri Rigato tocca corto per Fellet che spara un missile terra aria che si infila sotto l’incrocio, gol fotocopia di quello contro il Montegrotto e nuova gioia personale per il centrale biancorosso. Il match sembra dunque finito ma il Maerne ha un ultimo sussulto e trova il gol del 1-2 con Zaffalon che insacca di testa trasformando così una punizione battuta dalla trequarti. Memori di punto successo la scorsa settimana, gli ultimi minuti sono di paura ma i biancorossi non rischiano nulla e portano a casa la vittoria.

Si tratta tutto sommato di una vittoria meritatissima, una partita giocata bene da tutti i ragazzi, dove spiccano le gioie personali di Bellan e Fellet e le solide prestazione dei giovani Albiero, Sartori, Bertani e Dan, che stanno dando una grossa mano alla squadra. Purtroppo la gara lascia degli strascichi a livello di acciacchi fisici: sono usciti anzitempo Bergo e Dan, e ha finito la tra in precarie condizioni anche Boscaro: si lavorerà in settimana anche per recuperare queste tre pedine e per preparare al meglio l’importante sfida al Due Stelle, derby sempre sentitissimo e vivace.

Redazione US Codevigo Calcio

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]